LOEB PROTAGONISTA DI UNA NUOVA DOPPIETTA QUANDO IL TEAM PEUGEOT TOTAL RAGGIUNGE META’ GARA | Media Peugeot Italia

LOEB PROTAGONISTA DI UNA NUOVA DOPPIETTA QUANDO IL TEAM PEUGEOT TOTAL RAGGIUNGE META’ GARA

download-pdf
download-image
download-all
Sab, 15/07/2017 - 12:45
(3 Views)

Sébastien Loeb / Daniel Elena fanno segnare il miglior tempo della tappa 8 del Silk Way Rally di oggi, con 5’16” di vantaggio dai compagni di squadra Cyril Despres / David Castera. Le due coppie del ‘Dream Team’ Peugeot aumentano il loro vantaggio in testa alla classifica generale provvisoria: la Peugeot DKR Maxi del nove volte Campione del Mondo Rally WRC ha ora 1h08’41” di vantaggio.



Giusti a metà del percorso del Silk Way Rally, domani i concorrenti potranno beneficiare di una giornata di riposo a Urumqi, in Cina. La Peugeot DKR Maxi da prova di se agli ingegneri di Peugeot Sport. In questa prima settimana di corsa – la sua prima uscita nelle competizioni - la nuova auto ha dimostrato il suo potenziale per potere affrontare il rally raid più difficile del
mondo.
Sulle piste caratterizzate da dossi e sabbia della tappa di oggi, Cyril Despres ha dimostrato ancora una volta i suoi progressi sulle quattro ruote, seguendo il ritmo sostenuto di Loeb. Adesso ha 35 minuti di vantaggio sui suoi diretti inseguitori nella classifica generale provvisoria.

Stéphane Peterhansel / Jean Paul Cottret continuano la loro rimonta e sono ormai al 7° posto della classifica generale provvisoria, nonostante il tempo perso oggi alla fine di una tappa particolarmente impegnativa.

LA GARA
La tappa 8 consisteva in 436 chilometri, da Karamay a Urumqi, di cui 250 chilometri di corsa su terreni diversi. Una sfida che ha messo in evidenza tutte le capacità di guida in fuoristrada delle Peugeot DKR, adattandosi oggi alle piccole dune di sabbia come alle strade in terra dura. Se Sébastien Loeb ha avuto qualche problema con la pressione degli pneumatici, questo non gli ha impedito di conquistare la sua quarta vittoria di tappa sulle 8 tappe disputate. La sua prestazione è ancora più eclatante, perché è riuscito a riavvicinarsi a Cyril Despres al 50° chilometro e poi ha fatto da apripista fino al traguardo. Cyril Despres, partito in seconda posizione stamattina, ha saputo tenere il ritmo velocissimo imposto da Sébastien Loeb e conclude a meno di 5 minuti dalla Peugeot DKR Maxi. Stéphane Peterhansel, partito in mezzo al gruppo, ha dovuto superare numerosi concorrenti, per arrivare quarto, a 15 minuti da Loeb, e questo nonostante la fitta polvere e un calo di forma fisica che lo ha costretto a fermarsi varie volte.

Scroll