IL TEAM PEUGEOT TOTAL CONTESTA LA SANZIONE COMMINATA ALL’EQUIPAGGIO SAINZ / CRUZ | Media Peugeot Italia

IL TEAM PEUGEOT TOTAL CONTESTA LA SANZIONE COMMINATA ALL’EQUIPAGGIO SAINZ / CRUZ

download-pdf
download-image
download-all
Mar, 16/01/2018 - 11:15

Il collegio dei commissari ha penalizzato l’equipaggio della PEUGEOT 3008DKR Maxi n° 303 di 10 minuti per un comportamento in pista ritenuto pericoloso durante la tappa 7. Il Team PEUGEOT Total ha annunciato la sua intenzione di appellarsi a questa decisione, che giudica infondata e incomprensibile.



Il concorrente n°254, iscritto nella categoria Quad, ha sporto reclamo contro l’equipaggio Sainz / Cruz al quale rimprovera un comportamento pericoloso al km 184 della speciale 7. 
In seguito al reclamo, Carlos Sainz è stato convocato dal collegio dei commissari lunedì 15 gennaio a Salta (Argentina). E’ stato messo al corrente del reclamo e contesta che ci sia stato un contatto con il concorrente, affermando, al contrario, che la sua reazione ha permesso di evitare la collisione che sarebbe stata necessariamente disastrosa, vista la velocità della vettura. Qualche ora dopo, il collegio dei commissari della Dakar ha annunciato una sanzione arbitraria di 10 minuti contro l’equipaggio della PEUGEOT 3008DKR Maxi n°303.
In seguito a tale decisione, il Team PEUGEOT Total ha comunicato la sua intenzione di appellarsi contro questa decisione che giudica infondata ed ingiusta.

Scroll