L'AVENTURE PEUGEOT CAMBIA LOGO | Media Peugeot Italia

L'AVENTURE PEUGEOT CAMBIA LOGO

download-pdf
download-image
download-all

L’AVENTURE PEUGEOT cambia logo e adotta un nuovo stemma in linea con il nuovo universo del marchio PEUGEOT, svelato lo scorso 25 febbraio.



Questo nuovo logo è un legame formidabile tra il Marchio e l'Associazione che si occupa di preservare e raccontare nel mondo la storia ed i prodotti realizzati dalla Casa del Leone nel corso degli oltre due secoli di vita. Afferma la sua personalità e il suo carattere con il profilo della testa del leone, tratto forte del carattere felino e dell’identità di PEUGEOT. Evoca fierezza, forza e status, senza aggressività.

Lo scudo è un elemento protettivo e senza tempo, fedele alla storia del Marchio dal 1810, anno di fondazione ufficiale della società PEUGEOT Frères Aînés. Da più di due secoli, la famiglia PEUGEOT è passata dalla rivoluzione della moda nel XIX secolo - con le stecche d'acciaio delle gonne a crinolina - alla rivoluzione della mobilità, con i cicli e le automobili. È un Marchio plasmato da creativi, ingegneri e designer, che per più di due secoli hanno sfidato le norme per ripensare gli standard della mobilità. È grazie a questa alleanza di uomini e donne che PEUGEOT non ha mai smesso di reinventarsi come Marchio e si è rafforzata negli anni per affrontare il futuro con fiducia.

L'AVENTURE PEUGEOT, la cui missione è preservare, sviluppare e valorizzare il patrimonio del marchio PEUGEOT, fa parte dell'associazione Legge 1901 L’Aventure Peugeot Citroën DS.  Le equipe de L'AVENTURE lavorano con e per i suoi soci e per tutti gli appassionati. Per soddisfare le aspettative e le esigenze dei collezionisti, l'Associazione realizza i suoi servizi di documentazione, manutenzione e restauro di veicoli d’epoca nelle sue officine di Sochaux (Doubs) e nella regione di Parigi. Offre anche ricambi per auto classiche (vintage o youngtimers), originali o ricostruiti, attraverso il suo sito internet www.pieces-de-rechange-classic.com e componenti Neo Retro Classic sul sito www.neoretroclassic.com

Scroll