LE PEUGEOT 208 WRX GUARDANO AD UN POSSIBILE SUCCESSO IN GERMANIA | Media Peugeot Italia

LE PEUGEOT 208 WRX GUARDANO AD UN POSSIBILE SUCCESSO IN GERMANIA

download-pdf
download-image
download-all
Mer, 27/09/2017 - 12:30

Molto competitive in Lettonia due settimane fa, le PEUGEOT 208 WRX vogliono rimanere vigili e cogliere ogni opportunità di conquistare la vittoria in occasione dell’undicesima e penultima manche del Campionato del Mondo FIA di Rallycross che si disputerà a Estering-Buxtehude il 30 settembre e il 1° ottobre.



• Il Team Peugeot Hansen ritorna su un tracciato in cui si è già distinto. Infatti, nel 2015 la PEUGEOT 208 WRX ha ottenuto lì la vittoria che ha permesso alla squadra franco-svedese di conquistare il campionato del mondo.
• Fra Riga ed Estering, la squadra ha effettuato una sessione di test per ottimizzare la messa a punto della PEUGEOT 208 WRX.
• Dopo una brillante prestazione in Lettonia, Kevin Hansen è più che mai deciso a qualificarsi nella finale al volante della PEUGEOT 208 WRX 2016 in una pista che gli piace in modo particolare.

Hanno detto...
Kenneth Hansen, Team Principal
“Buxtehude è un circuito unico. Non lascia spazio all’errore perché i muri che circondano la pista sono vicinissimi. Un’altra caratteristica è il paddock, molto piccolo, al centro del circuito. E’ una pista in cui possono esserci molti colpi di scena perché la configurazione del luogo rende molto difficile il compito degli spotter. Potrà succedere di tutto. Bisogna costruirsi la propria occasione e giocare al meglio le proprie carte. In questo caso, tutto è permesso. Abbiamo saputo farlo due anni fa con Davy Jeanney. Ci riproveremo anche quest’anno!”

Sébastien Loeb (pilota della PEUGEOT 208 WRX #9)
“La partenza è importantissima in questa pista e credo che a questo livello ultimamente abbiamo fatto molti progressi. E’ incoraggiante. Adesso nel Rallycross sappiamo che tutto è possibile. Aspettiamo dunque di vedere se qui riusciamo ad essere competitivi quanto lo siamo stati nelle ultime due manche.”

Timmy Hansen (pilota della PEUGEOT 208 WRX #21)
“Con la mia esperienza di pilota da circuito, Estering è una delle più grandi sfide dell’anno. Sono impaziente di cimentarmi. E’ una pista abbastanza divertente perché ci sono molte derapate, il che non è naturale per me che amo ritardare al massimo il punto di frenata e curare le traiettorie. Lì mi devo sforzare di fare il contrario! La prima curva è la più complicata dell’anno. Può succedere di tutto. E’ un circuito che riserva sempre molte sorprese.”

Scroll