NUOVO PEUGEOT e-TRAVELLER - Ordinabile da oggi in Italia | Media Peugeot Italia

NUOVO PEUGEOT e-TRAVELLER - Ordinabile da oggi in Italia

download-pdf
download-image
download-all
Mer, 09/09/2020 - 13:00

Nuovo PEUGEOT e-Traveller, il monovolume di grandi dimensioni della Casa del Leone 100% elettrico, è ordinabile da oggi con prezzi che partono da 48.250 euro chiavi in mano per la versione Business nella lunghezza standard da 4,96 metri e sarà in consegna a partire dal mese di gennaio 2021.

PEUGEOT Traveller è l’alleato perfetto della mobilità per gli spostamenti personali e professionali ed è oggi disponibile anche con una nuova motorizzazione 100% elettrica.

Nuovo PEUGEOT e-Traveller si caratterizza per 2 livelli di autonomia (fino a 330 km WLTP) grazie alle due diverse capacità della batteria installata (50 kWh o 75 kWh, quest’ultima disponibile prossimamente). Sarà disponibile in 3 lunghezze (Compact, Standard e Long) e mantiene le caratteristiche proprie delle versioni termiche, vale a dire altezza massima contenuta entro 1,90 m (così da entrare agevolmente nei garage) e la possibilità di ospitare fino a 9 persone a bordo.



È ordinabile da oggi la versione 100% elettrica del monovolume di grandi dimensioni della Casa del leone, PEUGEOT Traveller. Nuovo e-Traveller ha un listino che parte da 48.250 euro chiavi in mano e si sviluppa attualmente su otto diverse combinazioni, frutto di due diverse lunghezze (Standard e Long) e quattro allestimenti (Business e Business VIP, Active e Allure). La versione Compact (da 4,61 metri) e le versioni con batteria da 75 kWh saranno introdotte a listino prossimamente.

 

Nuovo PEUGEOT e-Traveller viene proposto in 2 versioni dedicate al trasporto di persone ed agli amanti del tempo libero:

La prima versione è dedicata ai professionisti e agli esperti del trasporto di persone (Taxi, NCC, Shuttle per Alberghi, Aeroporti…) per i quali sono state pensate gli allestimenti Business (da 5 a 9 posti) e Business VIP (da 6 a 7 posti). Un’accoglienza alto di gamma per i passeggeri grazie anche ad un accesso a bordo facilitato dalle porte laterali destra e sinistra scorrevoli e automatiche. L’intimità viene preservata grazie ai vetri oscurati (70% di opacità) e super-oscurati (90% di opacità). In base alle versioni, i passeggeri posteriori delle file 2 e 3 dispongono di poltrone singole scorrevoli in pelle con i braccioli oppure di un divano posteriore scorrevole frazionato 2/3-1/3. Un unico comando fa avanzare il sedile liberando un ampio passaggio per accedere al divano posteriore. Il livello di allestimento Business VIP propone anche, per il benessere dei passeggeri posteriori, la configurazione salotto con 4 sedili singoli disposti “vis a vis” o a 5 posti, una climatizzazione tri-zona con funzione diffusione dolce e tetto in cristallo oscurabile.

 

La seconda versione è pensata per i Clienti privati. Per loro sono stati pensati gli allestimenti Active e Allure, disponibili da 5 a 8 posti. Il Monovolume soddisfa le diverse esigenze delle famiglie, ma anche degli amanti del tempo libero e dello sport grazie alle molteplici configurazioni dei sedili scorrevoli ed estraibili. Questa versatilità permette di massimizzare lo spazio interno a vantaggio del comfort di marcia. I bambini possono approfittare dei tavolini tipo aereo negli schienali della fila 2 e sono protetti dalle tendine parasole integrate.

 

Abitabilità e Comfort, Next Gen Travel Confort:

Per una polivalenza sempre maggiore, Nuovo PEUGEOT e-Traveller è disponibile in 3 lunghezze:

  • Compact (4,61 m)
  • Standard (4,96 m)
  • Long (5,31 m)

 

Da notare la sua altezza contenuta in soli 1,90 m, elemento che garantisce l’accesso alla maggior parte dei parcheggi sotterranei.

La versione Compact (4,61 m) è unica nel segmento e permette di accogliere fino a 9 persone. È perfettamente a suo agio in ambito urbano grazie alla sua compattezza e maneggevolezza, con un diametro di sterzata di 11,30 m tra i marciapiedi che la rende particolarmente adatta alle strade strette e ai centri delle città congestionati dal traffico. La motorizzazione elettrica offre poi la libertà di circolare anche in caso di limitazioni di traffico.

I punti comuni alle varie versioni sono il comfort e lo spazio interno disponibili per tutti i passeggeri, anteriori e posteriori, nelle file 2 e 3. I passeggeri sono a loro agio, qualsiasi posto occupino a bordo. L’abitabilità è massima e Nuovo PEUGEOT e-Traveller permette di trasportare fino a 9 persone con un volume del bagagliaio di 1.500 litri o fino a 5 persone con 3.000 litri. Il volume raggiunge i 4.900 litri quando i sedili delle file 2 e 3 vengono completamente rimossi.

 

Nuovo PEUGEOT e-Traveller coniuga dimensioni esterne compatte a capacità di carico massime, perché le batterie sono posizionate sotto il pianale, senza alcun impatto sul volume di carico ed il numero di posti all’interno del veicolo rispetto alle versioni con motorizzazioni termiche.

Questa collocazione contribuisce anche alla rigidità del veicolo, assicurando un certo piacere di guida grazie a una distribuzione dei pesi ideale. Il comfort di marcia è garantito sospensioni che adottano ammortizzatori e molle specifiche, posizionati per garantire le massime prestazioni sia a vuoto che a pieno carico.

La capacità di traino è stata preservata ed è possibile trainare fino a 1.000 kg.

Il TCO (Total Cost of Ownership o costo di utilizzo) che è già usato per i Clienti professionisti si può ovviamente applicare anche ai Clienti privati.

Il costo di acquisto di un veicolo elettrico è superiore, ma bisogna considerare tutti i fattori derivanti dall’utilizzo:

  • Gli incentivi statali e locali
  • il costo di manutenzione inferiore alle versioni termiche
  • il minore costo dell’energia necessaria all’utilizzo rispetto alle versioni termiche

 

L’obiettivo è avere un costo di utilizzo equivalente tra un veicolo termico ed un veicolo elettrico.

Fedele al concetto di POWER OF CHOICE del Marchio del Leone, Nuovo PEUGEOT e-Traveller conserva lo stile deciso ed elegante delle versioni termiche, completato da numerosi tratti distintivi.

All’esterno sono riconoscibili:

  • il logo del Leone cangiante (un procedimento che fa virare il colore dal verde al blu, in base l’angolo di visione), posizionato nella zona anteriore e posteriore del veicolo
  • lo sportellino per la ricarica posto sul parafango anteriore sinistro
  • una calandra anteriore specifica
  • il monogramma “e-Travelller” posizionato sul portellone posteriore

 

All’interno sono presenti:

  • il quadro strumenti analogico con un display a colori da 3,5’’, specifica per la motorizzazione elettrica
  • una grafica dedicata per lo schermo touchscreen centrale con la 3D Connected Navigation con i servizi TomTom Traffic che ora integra le colonnine di ricarica disponibili lungo il percorso e l’indicazione del percorso in base all’autonomia residua della batteria
  • il nuovo comando del cambio automatico “e-Toggle”
  • il selettore della modalità di guida che permette di selezionare le modalità Eco, Normal o Power
  • il freno di stazionamento elettrico

 

Nel posto di guida, la consolle centrale è stata ridisegnata per accogliere:

  • il nuovo comando del cambio “e-Toggle”, perfettamente integrato ed ergonomico, che permette di selezionare la modalità Parcheggio / Retromarcia / Folle / Marcia avanti e Marcia avanti con maggiore effetto freno motore e maggiore recupero di energia.
  • il selettore delle 3 modalità di guida
  • un vano portaoggetti nella parte superiore

 

Nuovo PEUGEOT e-Traveller offre 3 modalità di guida selezionabili attraverso il selettore DRIVE MODE:

  • Eco (60 kW e 190 Nm erogati dal motore): favorisce l’autonomia massima
  • Normal (80 kW, 210 Nm): ottimale per l’uso quotidiano
  • Power (100 kW, 260 Nm): ottimizza le prestazioni in caso di trasporto di numerose persone e dei loro bagagli

 

Sono disponibili due modalità di freno motore, con logiche specifiche di ricarica della batteria:

  • moderata, per sensazioni simili a quelle di un veicolo termico automatico, con il cambio in posizione D
  • aumentata (selezionando la posizione “B” sul comando del cambio) per avere una decelerazione maggiore (e quindi anche un recupero maggiore dell’energia) in fase di rilascio dell’acceleratore

 

Il quadro strumenti presenta un’evoluzione rispetto alle versioni termiche per riportare le informazioni specifiche derivanti dalla propulsione elettrica:

  • un power meter per visualizzare il livello di consumo energetico in funzione delle prestazioni richieste al veicolo in quel momento (ECO, ottimizzazione dell’energia o POWER, potenza massima) o di recupero dell’energia (CHARGE)
  • un indicatore del livello di assorbimento elettrico dato dall’accensione di elementi correlati al comfort termico (riscaldamento, aria condizionata)
  • un indicatore del livello di carica della batteria
  • un display a colori che permette di visualizzare i flussi di energia, il monitoraggio della carica (attuale o programmata a distanza), le informazioni del computer di bordo e l’autonomia

Al centro del veicolo, troviamo il touchscreen con la 3D Connected Navigation con i servizi TomTom Traffic. Dallo schermo tocuhscreen si può accedere al menu “Electric” tramite il pulsante dedicato, per navigare tra i menu:

  • Flusso” per visualizzare il flusso di energia in tempo reale
  • Statistiche” per visualizzare le statistiche dei consumi
  • Carica” per programmare una ricarica a distanza

 

Inoltre, si possono visualizzare i terminali di ricarica disponibili sul territorio e la loro distanza, tenendo conto dell’autonomia residua della batteria, oppure programmare gli orari di pre-condizionamento termico dell’abitacolo quando il veicolo è collegato ad una fonte di ricarica.

 

Basato sulla piattaforma multienergia modulare EMP2 (Efficient Modular Platform), PEUGEOT e-Traveller adotta una motorizzazione 100% elettrica con una potenza massima di 100 KW (136 CV) ed una coppia massima di 260 Nm disponibile immediatamente per una reattività istantanea, senza emettere vibrazioni, senza rumore, senza cambi di marcia, senza odori e, ovviamente, senza emissioni di CO2.

La catena di trazione elettrica è simile a quella di Nuova PEUGEOT e-208 e del Nuovo SUV PEUGEOT e-2008. Quello che ha subito modifiche è stato il riduttore a ingranaggi che è stato adattato al diverso impiego. Ha una rapportatura più corta per rispettare i vincoli di carico dovuti all’uso specifico. 

 

Le prestazioni, in modalità POWER, sono le seguenti (dati in corso di omologazione):

  • velocità massima 130 km/h
  • 0 - 100 km/h in 13,1 s
  • 1.000 m con partenza da fermo coperti in 35,8 s
  • ripresa da 80 a 120 km/h in 12,1 s

 

Nuovo PEUGEOT e-Traveller è il primo veicolo elettrico PEUGEOT a proporre una duplice offerta in termini di autonomia. In funzione delle specifiche esigenze di impiego, la capacità disponibile delle batterie agli ioni di litio può essere di 50 kWh (18 moduli) o di 75 kWh (27 moduli).

 

Le versioni disponibili con la batteria con capacità di 50 kWh (disponibile su carrozzeria Compact, Standard e Long), assicurano un’autonomia fino a 230 km secondo il protocollo di omologazione WLTP (Worldwide Harmonized Light vehicles Test Procedures).

Le versioni Standard e Long possono avere, in alternativa, la batteria con una capacità di 75 kWh che assicura un’autonomia fino a 330 km (WLTP).

Collegata al circuito di raffreddamento dell’abitacolo, la regolazione termica della batteria mediante circolazione di liquido permette una ricarica rapida, un’autonomia ottimizzata ed una maggiore durata in termini di vita degli accumulatori.

Sono disponibili due tipi di caricabatteria a bordo, per soddisfare tutti gli utilizzi e tutte le soluzioni di ricarica dei Clienti: di serie è presente un caricatore monofase da 7,4 kW, mentre in opzione si può avere un caricatore trifase da 11 kW.

Questi i tempi medi di ricarica a seconda delle potenze e tecnologie impiegate:

  • da una presa domestica classica (8A): per una ricarica completa in 31h (batteria 50 kWh) o in 47h (batteria da 75 kWh)
  • da una Wall Box da 7,4 kW: permette una ricarica completa in 7h30 (batteria da 50 kWh) o in 11h20 (batteria da 75kWh) con il caricatore monofase (7,4 kW)
  • da una Wall Box 11 kW: permette una ricarica completa in 5h (batteria da 50 kWh) o in 7h30 (batteria da 75kWh) con il caricatore trifase opzionale (11 kW)

 

La regolazione termica della batteria permette di utilizzare anche delle colonnine pubbliche da 100 kW in corrente continua ottenendo quindi l’80% della ricarica in appena 30 minuti (batteria da 50 kWh) o in 45 minuti (batteria da 75 kWh).

 

Si può anche programmare una ricarica a distanza dal touchscreen della 3D Connected Navigation oppure dall’App MyPeugeot® sullo smartphone (in base alle versioni). Questo sistema permette anche di avviare o interrompere la ricarica in qualsiasi momento e di verificare lo stato della carica stessa.

Nuovo PEUGEOT e-Traveller presenta per i passeggeri un comfort termico ai massimi livelli del mercato grazie a:

  • un elemento riscaldante ad alta potenza (5 kW)
  • sedili riscaldati (disponibili in base alle versioni)
  • un precondizionamento termico programmabile dal touchscreen (in base alle versioni) o a distanza mediante l’App MyPeugeot® dallo smartphone quando il veicolo è nelle fasi finali della ricarica. Oltre al comfort, questa funzionalità permette di ottimizzare così l’autonomia (raggiungimento più rapido della temperatura impostata nelle fasi di partenza) e di raggiungere più velocemente la temperatura di funzionamento ottimale della batteria.

 

Garanzia di sicurezza e di comfort per le varie tipologie di impiego, le versioni 100% Elettriche possono essere equipaggiate con le seguenti tecnologie e aiuti alla guida:

  • porte laterali scorrevoli elettriche, per l’accesso con le mani occupate
  • accesso e avviamento con Keyless system
  • Head-up display
  • Grip Control per aumentare la trazione su fondi difficili
  • Hill Assist Control (assistenza alla partenza in salita)
  • Visiopark 1 con retrocamera a 180°
  • Adaptive Cruise Control (regolatore/limitatore di velocità)
  • Lane Departure Warning (avviso di superamento involontario della linea di carreggiata)
  • Distance Alert (allerta rischio collisione)
  • Active Safety Brake, la frenata automatica di emergenza
  • Driver Attention Alert, un sistema in grado di avvisare il guidatore in caso di distrazione alla guida a velocità superiori a 65 km/h
  • High Beam Assist. Commutazione automatica degli abbaglianti / anabbaglianti
  • Speed Limit Detection: lettura dei cartelli stradali con suggerimento del limite di velocità
  • Extended Traffic Sign Recognition: riconoscimento avanzato dei cartelli stradali (STOP, senso vietato)
  • Blind Corner Assist (sistema di monitoraggio dell’angolo cieco)

 

Oggetti indispensabili nel nostro quotidiano, gli smartphone lo saranno anche nel Nuovo PEUGEOT e-Expert. Le informazioni sono integrate nello schermo centrale grazie alla compatibilità MirrorScreen che comprende i protocolli di connessione Apple CarPlay™ e Android Auto™.

In città, fino a 30 km/h, per garantire la sicurezza dei pedoni, un segnale acustico segnala la presenza del veicolo sia a marcia avanti che in retromarcia.

Scroll